S-NFT

Signum Non Fungible Token

L’avvento del digitale avvenuto negli ultimi anni ha portato con sé da una vera e propria rivoluzione sociale, cambiando le abitudini, modificando i processi e semplificando in molti casi la quotidianità dell’essere umano.

In un mondo che ha subìto tali cambiamenti radicali ed epocali, i concetti di fiducia, trasparenza e certezza hanno acquistato un peso specifico non indifferente.
Soprattutto quando si affrontano tematiche particolari, come ad esempio il collezionismo, questi valori diventano fondamentali: concetto amplificato maggiormente se si parla di un vino, come Signum Ætnæ, destinato secondo noi a diventare un ineguagliabile pezzo di ogni vera collezione d’arte.

Avere un vero e proprio passaporto digitale del vino è l’obiettivo che Firriato si è posto quando ha imbottigliato la prima bottiglia di Signum Ætnæ: per questo abbiamo pensato di generare su richiesta S-NFT (Signum NFT) per ogni bottiglia, un contenuto digitale che ne attesta la proprietà, certifica la tracciabilità e rilascia privilegi esclusivi.

Ma che cos’è un NFT?

NFT è l’acronimo di Non Fungible Token, ovvero una locuzione inglese che indica un certificato digitale univoco che determina l’autenticità di un bene, un’opera d’arte, un elemento digitale e ne attesta la proprietà. La particolarità di un NFT è la sua registrazione su Blokchain, una scrittura indelebile e crittografata che contiene i dati e i metadati identificativi.

Un NFT può avere un solo proprietario alla volta: sarà il collezionista a decidere se e quando venderlo in relazione all’andamento del suo valore nel tempo. È come avere una sorta di copia digitale di una bottiglia di Signum il cui valore è legato al vino stesso: è un concetto che ancora una volta testimonia da un lato le potenzialità del Signum, e dall’altro uno sguardo al futuro che apre nuovi orizzonti per i collezionisti digitali.
Grazie all’acquisto del S-NFT (Signum-NFT) il collezionista avrà accesso a diversi servizi ad alto valore aggiunto.

La ricolmatura e la ritappatura

Nonostante Firriato scelga tappi di altissima qualità, destinati a durare nel tempo, questi ultimi, essendo fatti di sughero, materia viva a tutti gli effetti, potrebbero perdere tenuta ed elasticità nel tempo a seconda della sua struttura cellulare e non aderire più perfettamente al collo della bottiglia di vetro. Questo può causare leggere evapotraspirazioni, con il conseguente abbassamento del livello del vino nella bottiglia: è quindi necessario riportare il vino a livello ottimale se necessario ed eventualmente sostituire il tappo. La ricolmatura e la sostituzione del tappo si rivelano quindi come operazioni fondamentali per garantire un corretto ed ottimale invecchiamento del Signum e mantenere l’integrità della bottiglia di vetro, elemento imprescindibile per lo svolgimento delle operazioni. La prima operazione di ricolmatura/ritappatura si può effettuare a partire da 15 anni dall’acquisto ed è gratuita (regolamento completo sul contratto).

l'artwork: l'anno del dinosauro

Con l’acquisto di S-NFT verrà rilasciata anche un’esclusiva opera d’arte digitale, comunemente denominata artwork, con protagonista il vulcano Etna in eruzione. Signum 2015 è caratterizzato dalla raffigurazione in chiave artistico-digitale del dinosauro, una scelta legata al concetto di antichità e di rarità ma anche e soprattutto all’impatto che i dinosauri hanno nell’immaginario collettivo odierno: una scelta ancora una volta ancorata al sottile filo che lega passato e futuro, tradizione e modernità. Come il dinosauro ha lasciato la propria impronta nel mondo, così il Signum è destinato a rimanere per sempre nel tempo, proprio come i fossili, estremi testimoni del tempo passato.

La perizia professionale

Ogni pezzo da collezione che si rispetti ha diritto a una perizia professionale effettuata da esperti del settore. Il possessore di Signum e S-NFT può richiedere a Firriato di effettuare la perizia sul proprio esemplare, e ricevere un documento certificatorio dell’expertise, la validità della bottiglia, il valore intrinseco in tale momento. Questa operazione è molto importante per monitorare il valore della bottiglia di Signum nel tempo, sia in caso di vendita della bottiglia, sia per essere sicuri che sia in perfetto stato di conservazione.

LA BLOCKCHAIN

Con il termine blockchain si identifica un insieme di tecnologie che si basano su una catena di blocchi in grado di gestire in modo decentralizzato (attraverso una rete di computer definiti nodi) delle operazioni contabili, come ad esempio transazioni, per assicurarne la tracciabilità. In sostanza la scrittura sulla blockchain, nel nostro caso Polygon, certifica indelebilmente il diritto di proprietà della bottiglia stessa, associata al collezionista ed ai codici identificativi della bottiglia. L’iscrizione all’interno di una blockchain assicura quindi tracciabilità, trasparenza/verificabilità, immutabilità e garantisce l’assenza di una sua manipolazione futura.

LE NUOVE ANNATE

Ogni nuova annata è un regalo che il vigneto pre fillosserico ci concede, pertanto avere la priorità per la presentazione delle nuove produzioni e il diritto di prelazione per l’acquisto delle nuove bottiglie è un vantaggio esclusivo di cui solo il collezionista potrà usufruire.